I Cammini di Fede

I Cammini di Fede

La Valle Santa crocevia di cammini

Il Cammino di San Francesco 

La rigogliosa natura della Valle Santa ancora oggi pressoché immutata, accolse in un caldo abbraccio Francesco, giunto dalla sua terra natale alla ricerca di un rifugio. Forse fu proprio per questo che il Santo scelse la Valle Santa Reatina per compiere tre gesti fondamentali della sua vita e della sua spiritualità. Le tappe del Cammino di Francesco, ripercorrono proprio l’itinerario che Egli fece ottocento anni fa.
La Valle Santa rappresenta un vero e proprio crocevia di cammini: è attraversata infatti anche da due tappe del Cammino di San Benedetto, un tragitto di 300 km che dall’Umbria, percorre tutto il Lazio fino a giungere vicino al confine con la Campania, dai tragitti Di qui passò Francesco e Con le ali ai piedi e dalla Via di Francesco.

Il Cammino di Francesco

Inaugurato nel 2003, interessava inizialmente la sola Valle Santa reatina. Grazie al crescente interesse suscitato da parte di pellegrini o più in generale dagli amanti del trekking e della natura, ha assunto successivamente una dimensione interregionale giungendo a collegare Roma ad Assisi. La rigogliosa natura della Valle Santa ancora oggi pressoché immutata, accolse in un caldo abbraccio…

leggi

Il Cammino di Benedetto

Seppur meno noto rispetto a quello di san Francesco, il Cammino di san Benedetto sta riscuotendo un grande successo tanto da registrare un incremento esponenziale di presenze.

leggi

Il Piccolo Cammino

E’ nato con l’obiettivo di far conoscere a bambini e ragazzi la figura di San Francesco e il percorso che il Santo fece nella Valle Santa reatina 800 anni fa.  L’idea è stata quella di avviare un progetto, che consentisse alle nuove generazioni di cimentarsi in un Cammino di Francesco alternativo, o meglio, un percorso ridotto in cui…

leggi