La città di Antrodoco è situata lungo la via Salaria, a circa 20 Km dal capoluogo provinciale, Rieti, a 35 Km da L’Aquila e a circa 90 Km da Roma.

Antrodoco, come la stessa etimologia del toponimo (“in mezzo ai monti”) suggerisce, è circondato da tre gruppi montuosi.
A Nord-Est del paese si erge il Monte Giano. Da diversi chilometri di distanza si può notare sul monte la scritta “DVX” (duce, dal latino dux, ducis), composta da alberi di pino.

La pineta, di circa otto ettari e di 20.000 pini, fu realizzata dalle Guardie Forestali di Cittaducale nel 1939, con il contributo in braccia di numerosi giovani del posto, come omaggio a Benito Mussolini.

La scritta, visibile nelle giornate di poca foschia anche da Roma, è patrimonio artistico e monumento naturale unico in Italia e nel mondo ed è stata recentemente restaurata con i fondi regionali n!ell’estate del 2004.