Estate in provincia di Rieti

La ricetta è della tradizione sabina: i maccheroni a fezze sono fatti con un impasto di acqua, farina, un pizzico di sale e olio. La lavorazione della pasta è lunga, fino a ridurla ad un unico, ininterrotto, lunghissimo maccherone che formi quasi una matassa dai cento fili. Il condimento tradizionale è con olio d’oliva, aglio, pomodoro, basilico, sale e peperoncino accompagnato da abbondante pecorino.Ottimi anche con il castrato, sempre accompagnato da pecorino. Una variante leggera è gustarli con  olio d’oliva a crudo ed un trito di aglio, peperoncino e maggiorana, cosparsi di abbondante pecorino.

L’evento è organizzato dalla locale Proloco.

LOCANDINA

Roccasinibalda maccheroni

QUANDO

VENERDI 21 AGOSTO 2015 ORE 19:30

DOVE