La tragedia della famiglia Cenci

Sulla Rocca di Petrella Salto alla fine del 1500 si consumò la tragedia della famiglia Cenci: una adolescente ordisce l’omicidio del padre e con l’aiuto del fratello, della matrigna e di due servitori, getta il corpo dell’Orco dalla Rocca. Salite fino in cima per godere dello splendido panorama, faticherete a pensare l’orrore che si consumò in quei luoghi tanto belli. Beatrice verrà giustiziata, come noto, per ordine del Papa, insieme agli altri due familiari e i suoi beni confiscati dalla Chiesa. Vittime e carnefici si alternano in un dramma violento che ancora oggi scuote le coscienze. A luglio 2015 è stata scelta come location della rappresentazione del dramma dei Cenci nell’ambito degli eventi Expo 2015 (foto dello spettacolo a destra). Il consiglio che possiamo darvi, in estate, è di arrivare in cima poco prima del tramonto per vedere il sole nascondersi dietro le montagne e fare fotografie uniche.

Non dimenticate di leggere il nostro itinerario del Lago del Salto, le informazioni su un’altra donna del luogo, la Baronessa Filippa Mareri e di prenotare il Coregone dal Pescatore.

Per visite guidate ed informazioni rivolgetevi ad una delle nostre Guide turistiche. 

(valentina colarieti tosti, luglio 2015)

Rocca dei Cenci, Petrella Salto, Rieti